mercoledì 24 dicembre 2008

Natale è tornato

Natale è arrivato e il mio computer è ancora in tilt. Sono riusciti a salvarmi l'hard disk e mi stanno recuperando i dati. Quindi altro post di "sopravvivenza" dal portatile di mia moglie, giusto per non far morire il blog, che sennò rischia di perdere colpi, come le macchine ferme per troppo tempo nel garage.
Quindi vi lascio con alcuni link utili per commemorare lo spirito natalizio. Il primo vi manda al mio racconto Morte di Natale, che si è classificato secondo al recente usam (una storia al mese) del forum di xii. una buona lettura per tutti quelli che sentono il bisogno di sovvertire un po' di sacri canoni di natale.
Primo è arrivato Un Lavoro di Merda di Nicola Roserba, altro racconto da leggere mentre fuori rimbalzano le solite canzoni di quel grande affare commerciale che è ormai il santo natale.
A seguire gli altri racconti finalisti: Un Natale di Recessione di Stefano Mascella, La Dea della Stazione di Luigi Rinaldi, Sierra Leone di Federica Maccioni.

Leggete e rilassatevi, la cosa buona del natale è sostanzialmente il divano, mentre qualcun altro cucina per voi qualcosa di buono e fuori fa un freddo troppo bastardo per poter anche solo pensare di metterci il naso.
A tutti auguro un buon riposo.

1 commento:

Val ha detto...

arrivo tardi per il natale, ma tanto siccome io sono quella che fa gli auguri di buone vacanze e tu quello del buon riposo, per queste due cose sono ancora in tempo :-)
e se gli auguri funzionano, magari riesco anche a leggere il racconto!
intanto, complimenti :-)

ciaoooooooooooooo