domenica 2 dicembre 2007

Virus



Ecco i piccoli e simpatici bastardi mostriciattoli che ho in corpo e che hanno epidemizzato casa mia.
Affascinantissimi e mutevoli pseudo-microrganismi infettanti che da una vita cerchiamo di sterminare.
Sono la metafora perfetta della lotta tra esseri viventi, tra sano e malato (dal punto di vista dell'uomo). La perfetta idea del fatto che le malattie esisteranno per sempre, finché più di un organismo esisterà sul pianeta.
A meno che non riusciremo e sterminare tutti gli esseri viventi tranne l'uomo.
Be', per quel che si vede in giro, meglio la malattia che essere circondati da soli uomini.

Nessun commento: