venerdì 26 ottobre 2007

MTV – Maratona di Torture Video

Ma MTV non stava per music television? E la musica quando la trasmettono?


Ho già detto che ultimamente la tv la guardo pochissimo, giusto heroes la domenica sera. Mia moglie invece ha sempre avuto una tendenza socio-psicoanalitica, quindi tende a guardare un po’ di programmi che fanno emergere le finte-pseudo-dinamiche della mente da sola e in gruppo. Poi cerca anche di trascinarmi nelle sue analisi comparative di follie di gruppo e casi umani, di assurdità della società e bla bla bla. Io pur di sfuggire a queste torture del secolo moderno mi metto addirittura a fare le faccende di casa (inizio a pensare che sia tutta una tattica studiata, ma poco male...). Mi succede allora di captare alcuni fotogrammi di queste genialate, di queste fantastiche palinsestature malat-americane. Ieri pomeriggio ero a casa. Tutto comincia alle 13.
Parte uno che si chiama sweet sixteen, o qualcosa del genere, in cui vengono mostrate le feste per i 16 anni dei figli di riccastri discendenti dello zio tom (e pare che sia una roba seria, come il famigerato ballo di fine anno). Non l’ho guardato a sufficienza per capire se il tutto non sia altro che una mirata denuncia alla società americana (ho preferito sparecchiare la tavola), ma ne dubito, soprattutto alla luce di quanto dirò nei prossimi capoversi. Sta di fatto che queste damigelle dei miei stivali si fanno organizzare la festa da genitori oculati e austeri, i quali arrivano a spendere qualcosa come 500 mila dollari (!!!) per il tutto.


E le dolci fanciulle acqua e sapone acido riescono addirittura a incazzarsi se la mercedes da 80 mila dollari regalata loro non ha gli specchietti en pendant con gli orecchini indossati al momento.
Mirata denuncia? Mentre caricavo la lavastoviglie ho captato un altro programma cult di music television: next. Sempre più geniale e originale: 5 ragazzi/e stipati su un autobus devono uscire a turno con 1 ragazza/o e cercare di conquistarla.

Ogni minuto trascorso con l’oggetto da conquistare vale 1 dollaro. Quando l’oggetto del desiderio si stanca dice neeext! Per far arrivare il successivo. Alla fine se c’e falling ops... feeling, il conquistadore può scegliere se tenersi i money o ingropparsi il tipo/a. Fantastico. Inutile dire che gli sfigatissimi statunitensi sono proprio come li manteniamo nel nostro immaginario collettivo (cazzoni da morire).
Dopo aver lucidato le scanalature tra le mattonelle sopra la cucina pensavo arrivasse la musica, ma ecco un programma di cui non ricordo neanche il titolo in cui sostanzialmente gli psicolabili genitori di una tin-ager cercano di cacciare di casa il moroso stronzo di lei facendola uscire con altri due geni del male americano.
La casa ormai brillava di luce propria, e mentre ultimavo la ceratura del palquet le mie orecchie si sono posate su della musica. A vai! In realtà presto ho capito che si trattava della sigla di un altro programma in cui modificano la macchina di una zozzona americana (che conviveva con un topo nel cofano...) e le rifanno motore, apri-cofano idraulico, tv satellitare e interni in pelo di capra (non è un elenco ironico, è tutto vero).

Ho iniziato dunque a lavare me stesso e anche la pargola. Intanto sentivo di speciali sui divorzi più costosi d’america, sul peso delle dive, sui matrimoni più ricchi, gossip cinematografico, un telefilm turco-tedesco (kebab for breakfast?), i cartoni della sera...
Dopo aver messo tutti a letto mi siedo sul divano. All’una di notte parte notte rock (o come cazzo si chiama). Sulla prima canzone (la nuova dei muse) mi addormento. Sogno di essere in un reality in cui volano pellicole e palinsesti che cercano di infilarmisi nel didietro. Mi sveglio di soprassalto, spengo la tv, corro a letto e mi rintano sotto le coperte. A pancia in su.

3 commenti:

gelostellato ha detto...

non ho letto il tuo post che non c'ho tempo ma non potresti mettere le immagini con le parole che gli girano attorno che è più bello da vedere e i post sembrano più corti?

ma ti devo insegnare tutto?

homo in vitro ha detto...

C'ho provato ma con quelle immagini mi esplodeva la formattazione...
Perdono maestro, in futuro farò meglio...

Anonimo ha detto...

[url=http://www.ganar-dinero-ya.com][img]http://www.ganar-dinero-ya.com/ganardinero.jpg[/img][/url]
[b]La mejor web sobre ganar dinero[/b]
Hemos hallado la mejor guia en internet de como ganar dinero desde casa. Como nos ha sido de utilidad a nosotros, tambien les puede ser de utilidad a ustedes. No son solo formas de ganar dinero con su pagina web, hay todo tipo de formas de ganar dinero en internet...
[b][url=http://www.ganar-dinero-ya.com][img]http://www.ganar-dinero-ya.com/dinero.jpg[/img][/url]Te recomendamos entrar a [url=http://www.ganar-dinero-ya.com/]Ganar dinero desde casa[/url][url=http://www.ganar-dinero-ya.com][img]http://www.ganar-dinero-ya.com/dinero.jpg[/img][/url][/b]